Concerto in carcere con Lamusicanonhaconfini

lamusicanonhaconfini

Venerdì 13 aprile alle 18.30 nella Casa circondariale di Baldenich si esibisce in concerto il gruppo Lamusicanonhaconfini, conosciuta in tutta la provincia e non soltanto per i suoi ritmi e le sue danze africane, capaci di animare feste e sagre con la partecipazione di grandi e piccini. L’iniziativa è organizzata in collaborazione con l’associazione Jabar.

Lamusicanonhaconfini

è un’associazione sportiva dilettantistica (Asd) fondata 5 anni fa da Moustapha Fall, percussionista, ballerino e coreografo senegalese trapiantato a Belluno, con l’obiettivo di portare attraverso la musica e il ritmo la fratellanza tra i popoli e le diverse culture. Ogni anno propongono innumerevoli progetti per le scuole, per associazioni che offrono servizi alle persone con disabilità, per le case di riposo, facendo conoscere la cultura africana e portando pace e convivenza. Il gruppo conta una ventina di componenti tra italiani ed africani.