COSA FACCIAMO

  • LABORATORIO DI INFORMATICA IN CARCERE

Abbiamo creato un laboratorio di informatica presso la casa circondariale di Belluno, gestendo e coordinando un corso di informatica settimanale rivolto alle persone detenute della sezione maschile della struttura: l’aula di laboratorio è stata attrezzata con banchi, cattedra, sedie, pc raccolti da donazioni private e con l’acquisto di un server.
Il I modulo del corso informatico di base, con sistema operativo open source, è iniziato il 14 luglio 2014.

  • RACCOLTA PC PORTATILI

Se avete vecchi computer portatili funzionanti saremmo lieti di poterli utilizzare per implementare il laboratorio in carcere, cerchiamo di riutilizzare materiale in disuso, rinnovandolo con sistema operativo open source (Linux).

  • LABORATORI E INCONTRI

Sono diversi gli incontri che sono stati realizzati dentro e fuori il carcere di Baldenich, per cercare di sensibilizzare la popolazione ai temi della detenzione e della privazione della libertà personale.

Ad oggi abbiamo avuto l’onore di ospitare Giancarlo Capozzoli, regista teatrale romano, ed Edoardo Albinati, premio Strega 2016.