SEMINARIO SU ARTE E CARCERE

Identità creatrici

“I linguaggi espressivi come risorsa per s-prigionarsi ”
Domenica 12 Aprile 2015 

presso l’Aula Magna del Campus“Tina Merlin”
Borgo Ruga – Feltre (BL) orario: 10.00 – 17.00

SENSFOGLIELOGOSeminario condotto dalla Cooperativa Sensibili alle foglie e promosso dalla Associazione di volontariato Jabar, associazione bellunese attiva con dei laboratori rivolti alle persone in condizione di marginalità sociale. Il seminario è rivolto agli operatori sociali, culturali, scolastici, a chi lavora nelle professioni di cura e aperto a tutti i cittadini interessati ad un’ecologia relazionale che accolga e valorizzi la persona e la sua consapevolezza espressiva.

Verrà rilasciato un attestato di partecipazione al seminario a tutti i partecipanti.

“Qualunque sia il linguaggio espressivo usato, scarabocchio, disegno, dipinto, scrittura, l’atto creativo rappresenta per la persona che lo produce una risorsa vitale e per la società un evento significativo.”

MODALITA’ DI ATTUAZIONE:
Il seminario, della durata di sei ore, con una pausa intermedia di un’ora, è condotto da Nicola Valentino ed è supportato dalla proiezione di immagini digitali riguardanti autori e linguaggi espressivi significativi per la ricerca che si espone, con una attenzione particolare alle risorse espressive nelle condizioni di reclusione e nelle istituzioni totali.

La quota di iscrizione al seminario è di 30 EURO

Per iscriversi, inviare email a [email protected]

modulo_iscrizione_seminario